Pogona Vitticeps.

Aggiornato il: apr 10




Pogona Vitticeps o Drago Parbuto è sicuramente il più comune dei sauri in terrario.

Molto conosciuto e allevato da moltissimi anni, è un rettile docile e di semplice gestione.

Con questa piccola guida vengono fornite le informazioni per l’allevamento che ti permetteranno di non incorrere nei più comuni errori di gestione.


Sauro della famiglia degli Agamidi.

Provenienza Australia.

Sauro deserticolo.

Onnivoro.


Il Drago barbuto, il cui nome scientifico è Pogona vitticeps, è uno dei sauri più comuni al mondo, molto resistente ed incredibilmente docile. Negli anni sono stati selezionati innumerevoli colorazioni che lo hanno reso ancora più apprezzato dagli appassionati del genere.

La pogona è originaria delle are desertiche e semidesertiche dell’Australia, dove vive in un ambiente con livelli di umidità relativa molto bassi e in cui le temperature, soprattutto durante le ore diurne, raggiungono valori elevati.

Queste condizioni ambientali devono essere tenute in considerazione per una corretta gestione delle nostre lucertolone.


Descrizione


La Pogona Vitticeps dalla testa striata, come le altre specie del genere Pogona, prendono il loro nome comune da una caratteristica particolare: sotto il mento presentano tutti delle spine (in realtà riserve di grasso) che, soprattutto nei maschi, ricordano una barba quando i sauri la espandono per sembrare più grossi e minacciare i predatori.

Come molti altri rettili, i maschi sono più grandi, hanno una "barba" più scura e visibile, testa più larga, pori femorali più evidenti e apertura cloacale più grossa.

Solitamente la livrea è bruno-giallastra con qualche macchia più scura per mimetizzarsi meglio nei deserti.

Zampe posteriori con un dito molto lungo aiutano nelle arrampicate e nelle corse, passa gran parte del tempo su staccionate, rami e massi a crogiolarsi al sole del deserto Australiano e quando a fame si fà sentire o avvista un insetto gustoso parte all'inseguimento.


Le dimensioni del drago barbuto


Le Pogona vitticeps misurano alla nascita circa 10 cm, ma possono raggiungere la taglia adulta in pochi mesi con dimensioni di circa 45-50 cm e che in alcuni esemplari possono addirittura arrivare fino a circa 60cm di lunghezza.

Una taglia ragguardevole che deve farci pensare, prima dell’acquisto, allo spazio che potremo dedicargli nel terrario all’interno della nostra casa.


Colorazioni e Morhp


Molte sono le colorazioni presenti in commercio tra le più ricercate troviamo:

  • Ancestrale: la varietà naturale, nonché la più comune, bruno-giallastra.

  • Red: dove il dorso e la testa sono quasi completamente rossi maculati di bianco e leggermente striati di azzurro.

  • Blood red: simile alla varietà Red ma più scuro.

  • Ruby red: molto simile a Blood red.

  • Sandifire red: giallo ocra con venature nelle zampe e nella testa rossi e striato di arancio.

  • Orange: livrea quasi uniformemente arancione, striata di viola e giallo.

  • Citrus tiger: livrea gialla accesa venata di azzurro, viola e arancio.

  • Sunbrust: livrea quasi unicamente gialla, striata più chiara e azzurra.

  • Tangerine: livrea uniformemente arancio chiaro.